Il Camper dei Piccoli Comuni del Welcome

Continua il viaggio di #Ventotene, #ilCamperdelWelcome attraverso cento piccoli Comuni italiani per far conoscere il “Manifesto per una Rete dei Piccoli Comuni del Welcome”. Ultima tappa: Comuni di Santorso, Pressana e Laghi.

Si tratta di un Manifesto che nasce a fine 2016 da un movens politico-pastorale della Caritas diocesana di Benevento come provocazione culturale ed etica rivolta ai piccoli comuni della diocesi ai quali si voleva fare arrivare l’esempio dei nostri primi tre Comuni (Petruro, Roccabascerana e Chianche) che – grazie all’accoglienza diffusa delle persone migranti attraverso il sistema SPRAR e delle persone fragili attraverso la progettazione REI e PTRI con Budget di Salute – vivevano una stagione di ritrovata vitalità e speranza di futuro.

Una “provoc-azione”, dunque, verso la trasformazione del classico “welfare dei servizi” in un “welfare delle relazioni”, possibile soprattutto nelle piccole comunità nelle quali il legame tra le persone è ancora forte.

Il Manifesto – emanato, nello spirito della #LaudatoSi di #PapaFrancesco, ufficialmente il 17 febbraio 2017 in una conferenza stampa durante la quale mons. Accrocca pronunciò parole chiare sulla necessità di stringersi intorno a quel concetto di #insieme – ha raccolto fin da subito l’adesione di 14 Comuni che coraggiosamente hanno scelto la contronarrazione di “essere welcome”.
Ad oggi, i Comuni aderenti alla Rete sono 23, ben oltre i confini diocesani.

La pratica del “welcome” è diventata modello di studio alle “Settimane sociali” di Cagliari nell’ottobre 2018 ed è stata presentata, nel panel dedicato alle best practises di governance nei territori, soprattutto delle aree interne, al recente Festival Nazionale dell’Economia Civile di #Firenze.

La “Rete di Economia civile” formata dai “Comuni Welcome” ha innescato non solo una rete di comunità ad esclusione zero che ripartono grazie proprio alle fragilità accolte, ma anche un processo di sviluppo economico territoriale in progressiva crescita.

Parliamo di terre incolte rimesse a frutto con il conseguente recupero di cultivar ormai a rischio estinzione, nascita di cooperative di comunità, creazione di percorsi di turismo responsabile, laboratori di produzione di artigianato sociale.
Grazie a questo impulso, oggi i Piccoli Comuni del Welcome suscitano “desiderio di restare” nei giovani che li abitano, il che rallenta la tendenza nazionale allo #spopolamento delle aeree interne.

Per contattare e ospitare il Camper del Welcome: manifestowelcome@gmail.com – 393 888 35 49 (Gabriella Debora Giorgione)

 

WhatsApp Image 2019-05-14 at 22.21.09 (1) WhatsApp Image 2019-05-14 at 10.04.59 WhatsApp Image 2019-05-14 at 16.09.56 WhatsApp Image 2019-05-14 at 16.55.58 WhatsApp Image 2019-05-14 at 17.14.08 WhatsApp Image 2019-05-14 at 17.19.35 (1) WhatsApp Image 2019-05-14 at 17.19.35 WhatsApp Image 2019-05-14 at 17.19.36

 

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK