GARA SCIOGLILINGUA 2021

di

È ormai diventata una tradizione la gara degli scioglilingua. Tutto ok anche per l’edizione del 2021. Domenica 11 aprile, durante la mattinata, circa 40 partecipanti, provenienti da varie zone della Calabria, si sono sfidati a colpi di scioglilingua francesi e tedeschi. Una gara all’insegna del divertimento. A fare il tifo c’erano anche i loro inseganti. Per francese, la professoressa Lidia Milito, per tedesco Cetty Lucchino e Anna Maria Catalano. La categoria tedesco è stata valutata da Alexander Schmitt dell’ambasciata della Repubblica Federale di Germania e da Josephine Löffler dell’Istituto Ciao-Tschau. La categoria francese è stata valutata da Louise Schweizer. Tutti concordi nel dire: i partecipanti sono stati bravissimi. Questo è un modo divertente di imparare le lingue. A moderare la gara Loris Rossetto, presidente dell’associazione Amici del tedesco. In palio per ogni categoria, tre giorni di vacanza sul mar Ionio per due persone, presso l’ostello Bella Calabria, realizzato in un bene confiscato a San Leonardo di Cutro, grazie al sostegno di Fondazione con il Sud.
Ecco i nomi dei vincitori:
Lentini Lorenzo, tedesco prima media
Talerico Salvatore, tedesco seconda media
Cimino Flaminia, tedesco terza media
Cefalà Paola, tedesco scuole superiori
Trocino Sergio, francese prima media
Marino Irene, francese seconda e terza media
Terminata l’edizione del 2021 si pensa già a quella del 2022 con l’augurio di poterla effettuare dal vivo presso l’ostello Bella Calabria. Prima del covid, decine di classi hanno soggiornato presso l’ostello realizzato a San Leonardo grazie al contributo di Fondazione con il Sud. Presso l’ostello gli alunni imparano, attraverso il cooperative learning, ad utilizzare le lingue in modo divertente in situazioni reali e soprattutto interiorizzano l’idea che il rispetto delle regole ed il lavoro di gruppo sono alla base del divertimento. Grazie al progetto I love Calabria, sostenuto da Fondazione con il Sud e Fondazione Vismara, presso l’ostello Bella Calabria soggiornano gruppi che trascorrono le proprie vacanze effettuando varie attività in diversi beni confiscati, in particolare presso un parco di educazione stradale a Cropani Marina, presso un parco mountain bike a Isola Capo Rizzuto e presso un parco botanico a Cirò.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Presentato a Roma il progetto I love Calabria

di

6 ottobre inizia a Roma la settinana tedesca con una grande manifestazione al Maxxi in via Reni. Gli Amici del tedesco hanno...

L’ostello bella Calabria fa il boom. L’accoglienza punto forte del sud

  Proseguono a pieno ritmo le attività dell’ostello “Bella Calabria” , immobile confiscato alla mafia  a Cutro ,  in provincia di Crotone...

Gli auguri al Parco del Vice Sindaco della città di Hamm

di

“ Siate orgogliosi di quello che state facendo, perché nel vostro piccolo state cambiando le cose, viva la Calabria, viva l’Italia”.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK