MOSTRA “OLTRE I PREGIUDIZI” E “GIULLARE DEI PICCOLI” DAL 15 LUGLIO 2019

Mostre artistiche-ilgiullare__Tavola disegno 1

Oltre alla settimana per gli spettacoli teatrali dal 22 al 28 luglio 2019, Il Festival Il giullare si snoda nelle settimane precedenti con una serie di eventi collaterali che mettono al centro la valorizzazione di varie forme integrate negli ambiti della cultura, spettacolo e arte in genere.
Dal 15 al 19 luglio 2019 all’ interno dello Chalet della Villa Comunale dalle ore 18.30 alle ore 22.30, e dal 21 al 27 luglio dalle 19.00 alle 21.00  presso la Sala di Comunità “De Camelis” del Centro Jobel in Via G. Di Vittorio n. 60, Il Festival Il Giullare presenta “Oltre il Pregiudizio”, duplice mostra artistica:

– “Com’eri vestita?” di Libera Sinergie  – a cura del CAV di Ambito Trani – Bisceglie “SAVE” della Cooperativa Sociale Promozione Sociale e Solidarietà di Trani. La mostra-installazione, realizzata sulla scia dell’originaria americana, inaugurata qualche anno fa in Kansas, espone gli abiti delle sopravvissute a violenze sessuali, nata per accendere i riflettori sulla domanda che viene posta alle vittime, attribuendo loro una responsabilità nella violenza. L’obiettivo 65487135_2953918744633200_8811324900384964608_oprincipale dell’installazione della mostra è smantellare alcuni stereotipi: primo tra tutti l’idea che l’abbigliamento possa essere una causa di violenza e che l’atteggiamento della vittima possa provocarla. Molto spesso alle vittime di violenza sessuale viene domandato: “Che cosa indossavi? Com’eri vestita?”. Un interrogativo che contiene una sfumatura accusatoria e colpevolizzante, sottintendendo “l’essersela un po’ cercata” e ribaltando l’attribuzione della responsabilità non su chi è autore di violenza sessuale, ma su chi la subisce.

IMG-20190628-WA0015– “Verosimile (ipotesi di ritratto), a cura dei laboratori sperimentali di Arte Creative “Universo Salute Opera Don Uva”, nella quale saranno esposti dipinti di volti realizzati dagli utenti partecipanti al laboratorio. L’obiettivo del progetto e’ quello di scardinare gli stereotipi della comunicazione in tema di disabilità, che in genere si muove sul binario del pietismo e di ricondurla alla normalità della condizione umana.

Saranno altresì esposte le opere “Intercultura a Trani” e “Gli ipocriti” dell’artista tranese Tolomeo Susy

Ogni sera nei pressi dello Chalet, nel viale antistante, sono previste anche attività ludiche, ricreative e culturali a cura della rete di associazioni che aderiscono a questo progetto.

Lunedì 15 luglio 2019 alle ore 19.00 nei pressi dello Chalet della Villa Comunale sarà inaugurata la mostra con il seguente programma:

  • Saluto dell’Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Trani Nenna Marina
  • lettura di alcuni brani a cura dell’attrice Marianna Albore
  • suoni e musica a cura di Vincenzo Ignomirello di Giovinazzo
  • intervento di alcune operatrici del CAV SAVE dell’Ambito Trani-Bisceglie
  • Video di presentazione dei laboratori artistici del Don Uva di Bisceglie
  • intervento di alcuni operatori dei laboratori sperimentali di Arti Creative Universo Salute Opera Don Uva di Bisceglie

Contestualmente, in collaborazione con il Comune di Trani, avrà inizio il Giullare dei Piccoli dalle 19.00 alle 21.00, che si svolgerà fino al 19 luglio. L’ingresso è Libero! Nella locandina tutti gli appuntamenti!66164556_2971232586235149_5468378006516924416_o

 

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK