Il progetto “Halykòs” vola in Portogallo come esempio di come si possano tutelare e valorizzare i fiumi europei

di

Il fiume Platani e la barriera blocca plastica Halykòs sono stati oggetto di studio la scorsa settimana ad Arouca, in Portogallo, nell’ambito del progetto Living Rivers.
Il progetto lavora sull’alfabetizzazione ambientale e cittadina degli adulti, rafforzando la loro appropriazione e mobilitazione per la partecipazione e la difesa dell’ambiente, in un contesto di cambiamento climatico.

Presente per noi e per raccontare l’esperienza di halykòs il nostro presidente Fabio Galluzzo.

Un percorso che andrà avanti nei prossimi mesi grazie alla collaborazione con il CEIPES.

Per saperne di più 👉🏽 https://rostosolidario.pt/formacao-living-rivers

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Inaugurato l’ info point alla Riserva del Fiume Platani

di

Giunge alle battute finali il progetto Halykòs di Marevivo; si chiude con l’inaugurazione di una struttura in legno, posta all’ ingresso della...

Il servizio di Linea Verde Life sulla barriera di Halykòs

di

Giorni fa vi avevamo accennato alla presenza di una troupe della RAI in provincia di Agrigento per la realizzazione di una puntata...

In Sicilia #l’ambientenonsiferma. Continua on-line il progetto Halykòs di Marevivo

di

Il lockdown, messo in atto a causa dell’emergenza mondiale Coronavirus, ha purtroppo messo da parte al momento alcune delle iniziative nelle quali...