Manca poco alla scadenza del bando del concorso artistico Marine Litter Art 2021

di

Manca poco più di una settimana alla scadenza del bando della quarta edizione del concorso di trash art “Marine Litter Art” indetto da Marevivo che ha già registrato diverse adesioni ma anche i patrocini dell’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente e dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

E’ fissato per il 3 giugno il termine ultimo per poter inviare la propria candidatura per la selezione dei 15 artisti che avranno il compito di trasformare in opera d’arte il frutto della giornata ecologica che loro stessi effettueranno durante la prima giornata del campus artistico.

L’iniziativa, ricordiamo, si svolgerà dal 5 al 11 luglio, periodo in cui gli artisti saranno ospitati presso la bellissima località di Eraclea Minoa, avendo il privilegio di lavorare alla realizzazione delle proprie opere presso l’Oasi Marevivo di Eraclea Minoa (AG), luogo dove è nata l’idea e dove ha preso vita il progetto tre anni fa.

Anche l’area  dell’intervento ecologico, che fornirà la materia prima per gli artisti, rimane la stessa:  la Foce del Fiume Platani, il corso d’acqua che sfocia in prossimità dell’Oasi e dove Marevivo l’anno scorso con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, che patrocina anche questa IV edizione del concorso, ha installato la barriera blocca plastica, lo stesso luogo dove è nato il Patto territoriale di Halykòs che vede l’intera comunità del territorio del bacino del fiume impegnata nella riduzione dell’uso della plastica e nella corretta gestione dei rifiuti.

Quest’anno è prevista solo una sezione artistica alla quale concorrere, dedicata esclusivamente alle installazioni e alle sculture e il concorso prevede l’assegnazione di due premi in denaro a due artisti vincitori che saranno scelti da una  prestigiosa giuria che ne valuterà la capacità artistica ed espressiva. I premi saranno dedicati ad Antonio Aloisio, subacqueo attento alla tutela del mare e delle sue creature.

La direzione artistica è affidata  ancora una volta a  Giuseppe La Spada, l’artista milazzese che ha coordinato le precedenti tre edizioni di Marine Litter Art,  al quale  quest’anno si affiancherà con il ruolo di codirettore la professoressa Graziella Bellone organizzatrice e curatrice di mostre d’arte di lunga esperienza.

Potrete consultare il bando cliccando sul seguente link http://www.marevivosicilia.it/2021/04/12/torna-marine-litter-art-il-concorso-di-trash-art-di-marevivo/

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Tra bosco e Mare un Educational plastic free per insegnanti

di

Si è svolto giovedi 3 ottobre l’educational per insegnanti organizzato dall’associazione Marevivo presso il centro di educazione ambientale Oasi Marevivo di Eraclea...

HALYKÒS: CORSO PER EDUCATORE AMBIENTALE

di

Percorso di formazione per le figure da destinare alla promozione delle attività che saranno sviluppate presso la Riserva Naturale della Foce del...

Come aderire al Patto Territoriale Halykòs per la difesa dell’ambiente

di

In occasione dei tavoli tematici che si sono svolti lo scorso 10 Settembre è stato siglato dai presenti il Patto Territoriale Halykòs che suggella...