Pulizia della spiaggia dello Stazzone, a Sciacca. Protagonisti gli utenti della Coop. Arcobaleno

di

Sono una decina i grossi sacchi stracolmi di rifiuti raccolti dai volontari di Marevivo, questa mattina, lungo la spiaggia dello Stazzone.

Iniziativa che rientra tra quelle organizzate dall’ associazione ambientalista, a Sciacca, in occasione della Giornata Mondiale della Terra ( da calendario domani, il 22 Aprile ) seguita, nel pomeriggio, dalla liberazione di due esemplari di tartaruga della specie Caretta Caretta in località San Marco.

La spiaggia dello Stazzone si conferma, dunque, un luogo che, evidentemente, i saccensi non apprezzano e tutelano come dovrebbero. Vista la vicinanza con diverse attività commerciali che somminsitrano cibi e bevande, da sempre alcuni incivili che consumano sul posto, poi gettano bicchieri, cannucce e quant’altro, proprio in spiaggia. L’asporto obbligatorio ha anche peggiorato la situazione – aggiunge Stefano Siracusa – per non parlare dei nuovi rifiuti: guanti e mascherine.

Marevivo non si ferma, nella sua attività di educazione ambientale, coinvolgendo fattivamente anche scuole, enti ed altre associazioni del territorio. Grazie al Progetto Halykos, finanziato da Fondazione con il Sud, anche gli utenti della cooperativa Arcobaleno di Sciacca, ad esempio, hanno preso parte alla raccolta rifiuti di oggi.

C’è persino chi è giunto in città da Agrigento. È il caso di Martina Caruso che, dopo essere stata la prima tirocinante della locale sezione di Marevivo, è adesso parte attiva dell’associazione.

In calce, il servizio andato in onda su Rmk – Tele Monte Kronio
https://www.telemontekronio.it/index.php/attualita/item/13412-marevivo-raccolta-rifiuti-alla-spiaggia-dello-stazzone

Regioni

Ti potrebbe interessare

Manca poco alla scadenza del bando del concorso artistico Marine Litter Art 2021

di

Manca poco più di una settimana alla scadenza del bando della quarta edizione del concorso di trash art “Marine Litter Art” indetto...

Marevivo si mobilita per togliere la plastica dai fiumi

di

Roma 17/02/2020 – Basta mangiare plastica! Fermiamola alla foce dei fiumi che ne trasportano l’80% al mare. Per questo Marevivo si mobilita con due importanti...

Giunge in Sicilia, alla Foce del Fiume Platani, l’operazione “blocca plastica”

di

Ribera (AG) – Si terrà sabato 25 maggio 2019, alle ore 10.30, presso la sala dei sindaci di Ribera in provincia di...