Paesaggi sonori: mappe emotive per un ascolto del territorio

Il 25 ottobre si terrà il terzo appuntamento di “Contact zone – Taranto”, il workshop della Green School organizzata nell’ambito del progetto Green Routes, finanziato dalla Fondazione Con il Sud attraverso il bando “Ambiente è Sviluppo”, che ha l’obiettivo di promuovere un modello di rigenerazione urbana sostenibile nella provincia di Taranto.

Con l’incontro Paesaggi sonori: mappe emotive per un ascolto del territorio si proseguirà l’esplorazione di Palagianello e della città vecchia di Taranto insieme a Steve Piccolo, musicista e sound artista, per iniziare a costruire una mappa sonora del territorio e creare zone di contatto tra le comunità, la città e il paesaggio. Si alterneranno momenti di dialogo e confronto tra partecipanti, esperienze sul campo e percorsi laboratoriali di esplorazione dei luoghi. L’incontro è finalizzato a costruire nuove interpretazioni e narrazioni capaci di valorizzare e ri-scoprire il territorio, lavorando sulla trasformazione e sulla percezione dei suoni in chiave artistica.

Gli incontri nascono con l’obiettivo di creare zone di contatto e di relazione con/fra le comunità e le loro storie, l’ambiente naturale, la città, il paesaggio, per la valorizzazione del territorio. Gli incontri prevedono diverse attività “sul campo”, per acquisire elementi di conoscenza, nuove forme di lettura, interpretazione e narrazione, tecniche di ricerca ambientale e sociale, tra cui l’uso della fotografia e del paesaggio sonoro come strumenti di indagine e di narrazione territoriale e come elementi per la valorizzazione del territorio.

Green Routes ha come obiettivo quello di promuovere un modello di rigenerazione urbana e di valorizzazione ambientale, caratterizzato da una partecipazione attiva delle comunità per promuovere processi sostenibili nella provincia di Taranto. Il fine è quello di lavorare su un percorso di riappropriazione dell’ambiente, che possa generare processi di cambiamento nella visione, percezione e valorizzazione del territorio.

Partner del progetto sono Augeo (soggetto proponente), ECCOM, Bocche del vento, CEFOP e Zona.

Scheda progetto: http://www.eccom.it/it/attivita/progetti/197-green-routes

Per maggiori informazioni scrivere a: greenroutes.taranto@gmail.com

14680494_957300681048454_7046084263777766284_n

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK