Contact zone Taranto

Gravine di Palagianello

Gravine di Palagianello

17- 18- 25 Ottobre 2016

Partono le attività della Green School che si inseriscono nell’ambito del progetto Green Routes, finanziato dalla Fondazione con il sud attraverso il bando “Ambiente è Sviluppo”, l’obiettivo è quello di promuovere un modello di rigenerazione urbana sostenibile nella provincia di Taranto.

 

Le attività della Green School sono articolate in diverse tipologie di interventi: percorsi di formazione per la creazione di imprese nel settore green; incontri ed esperienze di formazione sul tema della sostenibilità dei beni pubblici; laboratori di apprendimento non formale per ragazzi; realizzazione di un hub permanente per la condivisione di esperienze.

Un primo incontro sul tema della sostenibilità dei beni pubblici si svolgerà nel mese di ottobre 2016, tra Palagianello e Taranto.

Leggi di più...

La prospettiva di lavoro scelta è quella della “sostenibilità come ispirazione e percorso”, per creare zone di contatto e di relazione con/fra le comunità e le loro storie, l’ambiente naturale, la città, il paesaggio, e per una rimessa in valore del territorio.

L’incontro prevede diverse attività “sul campo”, per acquisire elementi di conoscenza, nuove forme di lettura, interpretazione e narrazione. Saranno coinvolti esperti che provengono da diversi ambiti disciplinari: sociologia, educazione ambientale ed al paesaggio, rigenerazione urbana, innovazione sociale, arti visive e sonore. Le metodologie utilizzate sono sperimentali, innovative, propedeutiche ad acquisire tecniche di ricerca ambientale e sociale; tra queste, l’uso della fotografia e del paesaggio sonoro come strumenti di indagine e di narrazione territoriale, come elementi per la valorizzazione del territorio e come “linguaggi della sostenibilità”.

OBIETTIVI DEGLI INCONTRI

  • acquisire e/o rafforzare conoscenze sul tema della sostenibilità attraverso la pratica e l’applicazione alle problematiche dell’area di Taranto;
  • allargare gli orizzonti percettivi e culturali sull’area di Taranto e le sue risorse ambientali e sociali;
  • promuovere una prospettiva di rigenerazione sostenibile “attuale e futura” per le comunità della provincia di Taranto, fondata sui valori esistenti;
  • favorire un approccio metodologico di ricerca e programmazione territoriale innovativo, integrato, strategico e partecipato;
  • promuovere percorsi di conoscenze, interpretazioni e narrazioni capaci di valorizzare (ri-scoprire) il territorio. 

PARTECIPANTI

L’incontro è aperto ad architetti e ingegneri, sociologi, paesaggisti, liberi professionisti o funzionari della Pubblica Amministrazione – e a tutte le professionalità che si occupano di sviluppo urbano, gestione e valorizzazione ambientale e culturale, marketing territoriale, innovazione sociale, start up d’imprese, per un massimo di 25 partecipanti.

ESPERTI COINVOLTI

Partecipano docenti ed esperti provenienti da diversi ambiti disciplinari, da lungo tempo impegnati nella ricerca e nelle pratiche “sul campo” dei temi affrontati: sostenibilità, innovazione sociale, rigenerazione urbana.

Alice Benessia, scienziata, fotografa e ricercatrice in ambito artistico con particolare riferimento alla fotografia come strumento di creazione di consapevolezza socio-ambientale.

Elisabetta Falchetti, ricercatrice su ambiente, paesaggio e sostenibilità; educazione e comunicazione sostenibile.

Steve Piccolo, musicista e sound artista, lavora sui paesaggi sonori e soprattutto sulla trasformazione e la percezione dei suoni urbani in chiave artistica.

ORGANIZZAZIONE

L’incontro è articolato in modalità immersiva e prevede tre giornate nel corso delle quali si alterneranno momenti di dialogo/confronto tra partecipanti, esperienze sul campo in condizione laboratoriale e incontri con esperti che illustreranno modelli o pratiche di successo.

Si può partecipare anche a giornate singole, le attività si svolgeranno a Palagianello e a Taranto.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione all’incontro è gratuita; per iscriversi bisognerà scrivere a info@eccom.it con breve cv.

RISULTATI DEI WORKSHOP

Sensibilizzazione dei partecipanti verso approcci culturali sostenibili; le nuove narrazioni (dalle esperienze alle narrazioni) saranno valorizzate all’interno della struttura itinerante con interventi installativi.

PARTNER DEL PROGETTO

Augeo, ECCOM Progetti, Bocche del vento, CEFOP, Zona.

Scarica qui il programma

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK