Free.Da al Liceo Classico Europeo dell’Istituto Canopoleno

di

Proseguono le attività di sensibilizzazione all’interno delle scuole 💥

Oggi l’équipe di Porta Aperta ha incontrato le classi 4EA e 4EB del Liceo Classico Europeo del Convitto Nazionale Canopoleno di Sassari.

La psicologa Giuseppina Milia con la pedagogista/mediatrice familiare Emanuela Bussu e l’educatrice professionale Anna Lucia Olmeo hanno iniziato un percorso che porterà gli studenti e le studentesse partecipanti a riflettere sul tema delle relazioni di genere, dell’arricchimento che proviene dalle differenze e del rispetto alla base di ogni rapporto e relazione, premessa essenziale per demolire stereotipi e pregiudizi discriminatori che sono anche alla base della violenza sulle donne.

Obiettivo finale del percorso è realizzare lo slogan che accompagnerà la comunicazione di Free.Da, tratto dalle riflessioni deə ragazzə.
Vi lasciamo con alcuni scatti di questo primo incontro 📸 invitandovi a seguirci su questo blog e sui siti e le pagine social dei partner per scoprire di più 😉

Regioni

Ti potrebbe interessare

“Free.Da – Liberə dalla violenza” è sulla linea di partenza!

di

E così siamo sulla linea di partenza! Il nostro progetto finanziato dalla Fondazione con il Sud è in fase di avvio: stiamo...

Incontri te(a)matici!

di

Proseguono gli incontri di coordinamento fra partner. In queste foto ci vedete interconnessə e concentrati sulla programmazione delle azioni e dei convegni...

Progetto Aurora: il servizio antiviolenza potenziato dal progetto Free.Da

di

Cuore del progetto “Free.Da-Liberə dalla violenza” è senz’altro Progetto Aurora: il servizio antiviolenza che ha sede a Sassari e che viene gestito...