PARTECIPIAMO : Il mercato artigiano che sostiene il nuovo consultorio pediatrico del Centro Storico di Napoli!

Presentazione Evento – GIOVEDÌ 13 DICEMBRE – ORE 10.00 – COMPLESSO MONUMENTALE DI SANTA CHIARA.

Coinvolgere la comunità per costruire insieme nuovi percorsi di welfare migliorando la vivibilità del Centro Storico di Napoli e aiutare le fasce deboli del territorio sono da sempre gli obiettivi della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli.

Quest’anno, in occasione del Natale, la Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli, in collaborazione con la II Municipalità di Napoli e il Collettivo degli Artigiani di Santa Chiara, promuove “PARTECIPIAMO”, il mercato artigiano che fa bene alla Salute!

In un’ottica di generatività, infatti, la Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli si è impegnata in prima persona donando agli artigiani del collettivo nuove casette in legno, utili alla promozione dei propri prodotti, e gli artigiani, a loro volta, doneranno parte del ricavato della vendita di uno o più prodotti alla raccolta fondi “SCUGNIZZI IN SALUTE”, avviata dalla Fondazione per sostenere un nuovo consultorio pediatrico nel cuore del Centro Storico di Napoli.

L’intento della raccolta fondi è finalizzato a sostenere lo sviluppo del consultorio pediatrico, che nascerà ad opera della Fondazione Santa Maria della Misericordia all’interno del complesso del Pio Monte della Misericordia, in via dei Tribunali 253.

Il centro garantirà a minori appartenenti a famiglie disagiate non solo del Centro Storico, ma di tutta Napoli, di accedere gratuitamente ai servizi di consulenza e assistenza con medici e personale specialistico.

“Nel nostro paese sono circa 13,7 milioni gli italiani che hanno limitato le spese per visite e accertamenti medici, un problema che a Napoli è diffuso soprattutto tra le aree più disagiate del centro storico. Ecco perché abbiamo scelto di sostenere la Fondazione Santa Maria della Misericordia nell’apertura del loro nuovo Consultorio Pediatrico polispecialistico destinato alle cure preventive per i minori. Una sinergia, quella tra la Fondazione, la II Municipalità e il Collettivo degli Artigiani, che speriamo si consolidi nel tempo e produca buone prassi in tutto il territorio cittadino.” –  spiega il Presidente Adriano Giannola.

Inoltre, a partire da Gennaio, il collettivo si impegnerà ad avviare presso alcuni Istituti Scolastici del Centro Storico di Napoli laboratori di attività artigianali, finalizzati a sviluppare la creatività e la propensione al lavoro manuale degli alunni, incentivando altresì un solido legame con le tradizioni della nostra terra.

“Dalla partnership con la Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli è nata questa splendida idea che dà dignità alla grande tradizione dello storico mercatino di Santa Chiara, area già inserita all’interno del più ampio piano della Municipalità 2 di rivitalizzare la corte dell’intero complesso monumentale, e genera una ricaduta di beneficenza a favore dell’infanzia che ci vede assolutamente sensibili” – dichiara il Presidente della Municipalità 2 Francesco Chirico.

“Sono soprattutto le grandi risorse immateriali a rendere il nostro Centro Storico unico al mondo: la creatività dell’artigianato napoletano è sicuramente tra queste e il collettivo di Santa Chiara ne è certamente grande testimone; questo intervento va nella direzione in cui credo fortemente di dare vita in quei luoghi a un borgo dell’artigianato;”- chiarisce il Vice Presidente della Municipalità Luigi Carbone – “un traguardo raggiungibile solo attraverso una idea di rete, dove determinante si rivela essere il contributo offerto in tante occasioni della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli”.

Scopri di più sulla campagna “SCUGNIZZI IN SALUTE”

Logo

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK