Scheda del Progetto

“Sarrabus Domu Mia” nasce dalle aspirazioni di riqualificazione socio-economica di un territorio, il Sarrabus Gerrei, che, partendo dal capitale umano rappresentato dai suoi abitanti, sappia dare risposte ai bisogni emergenti di servizi con nuovi spazi di inclusione e ridando ruolo e protagonismo ad un associazionismo che sconta una eccessiva frammentazione.

Un progetto che inizia dall’impegno dei volontari. Il progetto inizia a prendere forma nella primavera del 2019 quando un gruppo di cittadini attivi intraprende un ambizioso progetto di recupero e riqualificazione di un vecchio immobile abbandonato nella parte vecchia del paese di Muravera. Partono così i lavori di “Domu Mia” il primo community hub del Sarrabus che vuole essere il perno attorno al quale costruire un’ecologia di enti pubblici, privati e di privato sociale capace di co-costruire un nuovo modello di sviluppo territoriale e di comunità che sia sintesi tra la vocazione turistica dell’area e l’esigenza di sostenere e includere le fasce più svantaggiate della popolazione.

Un programma di azione per un territorio ai margini. Il progetto diventa così ben presto un programma di azione che, aggregando associazioni ed enti pubblici vuole ridefinire i modelli di welfare comunitario e di sviluppo locale. Partendo da “a manu torrada”, un’antica pratica di reciprocità per cui lo stesso beneficiario è chiamato ad impegnarsi a favore del prossimo e della comunità, con le sue capacità e competenze, in un’ottica di rafforzamento delle reti relazionali e di protezione sociale. Un nuovo volontariato che ridà dignità alle persone in difficoltà, le aiuta a crescere e le re-inserisce in una prospettiva di comunità nella quale esse stesse diventano portatrici di lavoro aggiunto.

Dai beni fisici a quelli immateriali. Dalla presa in carico della cura e manutenzione di beni comuni urbani, passando per la realizzazione di un punto a mare inclusivo e accessibile per tutte e tutti, il progetto riqualifica il territorio per rigenerare le persone animando i 3 comuni coinvolti con attività  dedicate ai più fragili (anziani soli, disabili, famiglie in condizioni di fragilità) e servizi (mensa, distribuzione viveri e alimenti, ambulatorio medico, internet point e molto altro).

Sarrabus Domu mia è un progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD attraverso il bando Volontariato 2019
Il progetto è realizzato da Il Fenicottero Onlus in collaborazione con Domu Mia Amici di Sant’Egidio APS, Solidarietà Sarrabus Onlus ODV, Amici di Fra Lorenzo ODV, Associazione di Promozione Turistica Costa Rei, EURICSE e con il coinvolgimento dei Comuni di Muravera, Villaputzu e Villasalto

Sarrabus Domu Mia

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK