“Una giostra di libri”, bambini si scende ma non si ferma qui!

di

Si è svolto il 17 giugno, presso gli ampi locali della Biblioteca Comunale “T. Cannizzaro” di Messina, partner di progetto, l’ultimo appuntamento con
“𝑼𝒏𝒂 𝒈𝒊𝒐𝒔𝒕𝒓𝒂 𝒅𝒊 𝒍𝒊𝒃𝒓𝒊”.

Il ciclo di quattro laboratori Nati per Leggere e Nati per la Musica sono stati proposti all’interno del ricco programma che il Comune di Messina, grazie all’Assessorato alla Cultura, ha presentato alla città nell’ambito dell’iniziativa “Il Maggio dei libri 2021” ideata dal Centro per il libro e la lettura.

 

I laboratori, organizzati dai volontari Nati per Leggere provincia di Messina, Antonello Sidoti e Carmen Cicero, hanno coinvolto i bambini dai 3 ai 6 anni insieme ai genitori in attività di lettura e in laboratori musicali proponendo loro di utilizzare il libro e la musica come strumenti di interazione e di contatto tra il mondo del bambino e quello dell’adulto.

Ringraziamo la Biblioteca Comunale di Messina per averci dato la disponibilità degli spazi e per l’importante supporto al nostro progetto.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Fervono i lavori per la nuova “Biblioteca di Quartiere”

di

“Ogni biblioteca è, per necessità, una creazione incompleta, un work-in-progress, e ogni scaffale vuoto preannuncia i libri che verranno.” – Alberto Manguel. Da questa citazione del...

Donati nuovi libri per bambini alla biblioteca comunale di Furnari (ME)

di

Una cinquantina di libri per bambini sono stati donati alla biblioteca comunale “Lorenzo Chiofalo” di Furnari, un’azione inserita nell’ambito del progetto “Dalle...

La diversità ci rende speciali come l’elefantino Elmer

di

Rosa, rosso, arancione, verde, blu…sono i colori di Elmer, un elefantino variopinto protagonista del terzo laboratorio Nati per Leggere e Nati per...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK