Giornata in “dolcezza” aspettando il Carnevale

di

Oggi i ragazzi speciali del Centro di Solidarietà Don Mottola si sono cimentati nella realizzazione di un dolce tipico di Carnevale: la “‘Mpignolata”, attraverso una ricetta antica, senza lievito o altro, solo uova e farina.

Vi lascio immaginare la gioia e l’allegria dei ragazzi con le “mani in pasta”. Ognuno di loro ha dato il proprio contributo, impastando e formando gli sfilati  tagliandoli a pezzetti. Il tutto veniva sistemato nei vassoi, portati in cucina e fritti dai volontari.

A questo punto la “Mpignolata”, viene passata nel miele, messa in pirottini e spolverata con zucchero e cannella. A lavoro ultimato la soddisfazione dei ragazzi è palese nei loro occhi e anche nei nostri nel vedere la loro felicità.

 

 

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Una primula per la “Vita”

di

La Giornata si celebrerà il 5 febbraio sul tema «La morte non è mai una soluzione. “Dio ha creato tutte le cose...

In cammino verso la gioia

di

I ragazzi del Centro di Solidarietà “Don  Mottola” di Tropea, dopo il brutto periodo legato alla pandemia, hanno espresso il desiderio di...

Da un immenso dolore ad un grande gesto d’amore

di

Per ricordare Tonino Cortese (fratello della presidente Maria Rosaria Cortese), recentemente scomparso a causa di un malore improvviso, la famiglia ha acquistato...