Una breve nota in una rivista scientifica racconta i tritoni dello stagno temporaneo della Riserva di Castel Volturno

di

La scoperta del tritone punteggiato meridionale (Lissotriton vulgaris meridionalis) nello stagno temporaneo della Riserva Naturale Statale di Castel Volturno è ora nota alla comunità scientifica internazionale. È stato infatti pubblicato un breve articolo sulla rivista europea di erpetologia Herpetology Notes, che racconta della piccola popolazione di tritoni presenti nella Riserva. La rilevanza del sito di presenza scoperto durante i monitoraggi di Bio.For.Polis è che si trova all’estremo meridionale dell’areale di questo anfibio urodelo e che sono poche le località nella provincia di Caserta in cui è nota la specie, la gran parte ricadenti purtroppo in aree fortemente impattate dall’uomo e potenzialmente contaminate. Per queste ragioni lo stagno temporaneo retrodunale di Catsel Voltunro con la sua popolazione di tritoni e la sua comunità di invertebrati acquatici è un biotopo prezioso della Riserva, protetto dal degrado delle aree circostanti.

Bio.For.Polis ha avuto anche questo ruolo. Scoprire e far conoscere, per meglio tutelare, elementi preziosi e vulnerabili della biodiversità del litorale domizio.

Per chi volesse leggere la pubblicazione, la si può scaricare al seguente link della rivista:

 

https://www.biotaxa.org/hn/article/view/67122

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Regioni

Argomenti

BIO.FOR.POLIS – Tutela Ed Incremento Della Biodiversità E Dei Servizi Eco-Sistemici E Sociali Delle Foreste Nell’area Metropolitana Napoli-Caserta

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK