Si è concluso il corso di bird-listening dedicato ai non vedenti.

Lunedi 22 maggio si è tenuta nella foresta di Castelvolturno l’ultima lezione in campo prevista dal corso di Bird-listening. Personalmente credo che queste esperienze siano un incredibile arricchimento per tutti: per le persone non vedenti che hanno imparato a decifrare la natura utilizzando gli altri sensi e che hanno imparato (con una capacità speciale) a riconoscere i canti degli uccelli più comuni in Foresta. E’ stata un’esperienza meravigliosa per le persone normovedenti che hanno acuito il senso dell’udito e che hanno potuto essere d’aiuto ai non vedenti facendo percorrere loro i sentieri, anche i più impervi.

Un grazie va a tutti, per l’entusiasmo, la gioia di fare insieme questa esperienza, per la spontanea simpatia e solidarietà che sono nate fra tutti.

bird-listening_0001 bird-listening_0002

 

Regioni

Argomenti

BIO.FOR.POLIS – Tutela Ed Incremento Della Biodiversità E Dei Servizi Eco-Sistemici E Sociali Delle Foreste Nell’area Metropolitana Napoli-Caserta

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK