Sentire la natura con gli altri sensi: prende il via il corso di Bird-listening per non vedenti.

Il corso si rivolge al partner di progetto “Gruppo dilettantistico Colosimo” ma l’invito è stato esteso anche all’Unione Italiana Ciechi di Caserta.

I docenti del corso, soci dell’Ente capofila ASOIM – onlus, hanno già esperienza di corsi di riconoscimento dei canti rivolti a persone ipo e non vedenti. L’esperienza è molto forte, i ragazzi non vedenti mostrano una spiccatissima capacità a memorizzare e discernere fra i vari canti degli uccelli. Ciò li porterà a frequentare gli ambienti naturali con una consapevolezza nuova e una maggiore attenzione, riconoscendo, dal canto, la specie che emette il suono. Sarà compito dei docenti del corso far conoscere ai partecipanti le caratteristiche morfologiche e comportamentali delle specie di cui imparano i versi.

La precedente esperienza condotta dall’ASOIM-onlus confermò un aumento dell’autostima nei partecipanti al corso.

Diapositiva1

 

Regioni

Argomenti

BIO.FOR.POLIS – Tutela Ed Incremento Della Biodiversità E Dei Servizi Eco-Sistemici E Sociali Delle Foreste Nell’area Metropolitana Napoli-Caserta

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK