IL PERCORSO SENSORIALE PER IPO E NON VEDENTI

14524579_10208674925929300_3913653140937244253_o

Uno degli obiettivi prioritari del progetto è far conoscere alla popolazione, partendo da quella locale, il patrimonio naturale di grande valore costituito dalle due Foreste Castelvolturno e Alto Tirone. Il coinvolgimento della popolazione passa dalle scolaresche, ai portatori di handicap, alla cittadinanza tutta. In questo contesto si colloca la realizzazione di un percorso sensoriale per ipo e non vedenti. E’ di pochi giorni fa il sopralluogo a Castelvolturno con l’Unione Italiana Ciechi sezione Caserta, per individuare il tratto di Foresta più idoneo ad ospitare il percorso sensoriale. La passeggiata con la Presidente dell’UIC e l’Architetto che con loro collabora, è stata di grande aiuto ai tecnici per comprendere le problematiche legate a questa realizzazione. Inoltre tutti gli intervenuti hanno apprezzato moltissimo la bellezza della Foresta, ancora sconosciuta per loro.

 

La scorsa settimana l’Asoim è stata nella Foresta di Castelvolturno per i rilievi. Il sentiero che ospiterà il percorso sensoriale è stato misurato per dare la possibilità ai tecnici di progettarlo.

img_0407     img_0409

 

 

 

Regioni

Argomenti

BIO.FOR.POLIS – Tutela Ed Incremento Della Biodiversità E Dei Servizi Eco-Sistemici E Sociali Delle Foreste Nell’area Metropolitana Napoli-Caserta

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK