Tour AntiGAP, tappa a Davoli Marina: “Riscontrata resistenza a parlare del gioco d’azzardo patologico”

di

Il Tour AntiGAP del progetto “A carte scoperte” è ripartito nella provincia di Catanzaro. Lo scorso 5 aprile, gli operatori del Centro Calabrese di Solidarietà – ente capofila di progetto – hanno sostato nel comune di Davoli Marina con l’obiettivo di fare informazione e sensibilizzazione sul tema gioco d’azzardo patologico.

Gli esperti a bordo del camper hanno fornito ai passanti delucidazioni sugli obiettivi del progetto “A carte scoperte” e sui servizi gratuiti attivati ed erogati dal suo avvio e fino ad oggi. In particolare l’attivazione dei CENTRI SPECIALIZZATI GAP e la piattaforma www.lultimapuntata.it che garantisce, in supporto ai punti fisici dove chiedere aiuto, consulti e sostegno online consentendo una più facile presa in carico dei soggetti ludopatici.

Ciò che è emerso in questa tappa del Tour AntiGAP a Davoli Marina è la diffidenza e la resistenza di molte persone incontrate a raccontarsi e ad affrontare insieme agli esperti il tema del gioco d’azzardo patologico. “A fermarsi a dialogare con noi in maniera aperta e interessata sono state solo poche decine di persone – ci raccontano gli esperti del Centro Calabrese di Solidarietà – Molte persone incontrate a Davoli Marina sono apparse sfuggenti e resistenti rispetto a questo tema”.

La prossima tappa del Tour AntiGap nella provincia di Catanzaro si terrà domani, 12 aprile, nel Comune di Soverato per poi chiudere il 19 aprile con l’appuntamento nel Parco delle Biodiversità nel capoluogo di regione calabrese.

COME CHIEDERE AIUTO NELLA PROVINCIA DI CATANZARO- Se sei una persona con dipendenza da gioco o sospetti di esserlo, se sei un familiare in pena per qualche congiunto puoi chiedere aiuto rivolgendoti al Centro Gap di Catanzaro – aperto nell’ambito del progetto “A carte scoperte” –  situato in via  via degli Abruzzi n.38. Questo centro specializzato riceve tutti i giovedì dalle 14 alle 19.

Per contatti e richiesta informazioni:

mail: giocodazzardoccs@gmail.com

tel: 0961738451 (selezionare interno 2)

cell: 3922916674

Ad ulteriore supporto, per chiedere aiuto in maniera veloce ed immediata o richiedere semplice informazioni, c’è a disposizione anche la piattaforma lultimapuntata.it

Tutti i servizi offerti sono gratuiti

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

“Il gioco patologico: prevenzione ed educazione”: al via gli incontri nelle scuole di “A carte scoperte”

di

Informazione e sensibilizzazione delle nuove generazioni sul tema del gioco d’azzardo patologico. Questi i due obiettivi che il progetto “A carte scoperte”...

Tour AntiGap: il calendario delle tappe conclusive nella provincia di Reggio Calabria

di

Si concluderà nelle prossime settimane il Tour AntiGap del progetto “A carte scoperte”, sostenuto dalla FONDAZIONE CON IL SUD e con ente...

Tour anti GAP a Strongoli: “Riscontrato grande interesse verso il progetto A carte scoperte”

di

Tantissimi spunti e riflessioni nella terza tappa del tour AntiGAP  del progetto “A carte scoperte” a Strongoli, in provincia di Crotone. L’ultima...