“Chi lo avrebbe mai detto che un giorno sarei entrata in Università?”

Per donne vittime di violenza che vivono senso di isolamento, perdita di fiducia in sé e smarrimento, il cammino proposto da S.V.O.L.T.A.R.E.  può essere la chiave di volta nel percorso di fuoriuscita dalla violenza.

Il  18 febbraio 2019 presso l’Università di Foggia, partner di progetto, con la preziosa collaborazione della meravigliosa e generosa professoressa Daniela Dato,  abbiamo dato il via alla fase progettuale relativa al bilancio delle competenze per le donne che stanno già frequentando la fase di “Empowerment “.

Su quattordici donne che partecipano ai primi tre gruppi di Empowerment, guidate dalle abili operatrici dell’ Associazione Impegno Donna, sono state presenti nove donne. Sono piccoli numeri, ma per chi come noi lavora da anni in questo settore, sa che rappresentano un grandissimo risultato.

Inizialmente timorose, molto insicure e sfiduciate, superata la fase di informazione  e guidate nel descrivere le loro attitudini, anche quelle più nascoste, le donne sono diventate partecipi, attive entusiaste nel   delineare concretamente il proprio “bilancio di competenze “.

Un lavoro che proseguirà con incontri individuali e di  gruppo.

Il prossimo incontro è previsto fra qualche giorno,  con un dose maggiore di determinazione e coraggio da parte delle donne protagoniste del proprio Progetto SVOLTARE.

Cosa emerge dai loro discorsi e dalle prime impressioni che ci hanno comunicato?

“ Mai avrei pensato di fare un percorso così” dice S.

“Chi lo avrebbe mai detto che un giorno sarei entrata in università? Che soddisfazione ” ci racconta stupita L.

“Mi fate tornare la voglia di riprendere gli studi interrotti”  ha detto ridendo M.

Invece dice F. “Sto ripensando ai miei desideri  sempre negati …”

La loro energia è il nostro motore, il loro coraggio ci rende più forti, la loro voglia di SVOLTARE ci è di ispirazione per fare sempre meglio.

Il progetto Svoltare continuerà a occuparsi di loro augurandoci di trovare la strada giusta per ognuna di loro.

 

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK