PROGETTO SCREENINGDAYS, FATTI NON PAROLE.

13930 ESAMI GRATUITI EFFETTUATI

4 Tappe di screening realizzate in tutta la provincia: da Cerisano a S. Marco Argentano, da Spezzano Sila a S. Giovanni in Fiore. 4 incontri nelle scuole con oltre 700 studenti informati sulla prevenzione sanitaria e donazione degli organi, oltre 16 mila persone coinvolte, utilizzate ben quattro  autoambulanze, un’auto medica, e tre pulmini   (della LILT per le mammografie, dell’IAPB per le visite oculistiche, dell’AVAS per le dimostrazioni video), un tendone per i prelievi e test ematochimici e tre gazebo per le operazioni di prenotazione e gestione dei flussi di pazienti,  930 esami, GRATUITI effettuati grazie al sostegno di Fondazione CON IL SUD ed alla operosità delle Associazioni Nuova Croce Azzurra Cosenza, LILT Cosenza, Avas Spezzano Sila, Croce verde Silana, Aspa Acri, ANPAS, UIC Cosenza e IAPB, Asit, Asi (Associazione Sociologi Italiani), Atc (Associazione Tumori Calabria S. Marco Argentano), ed il partenariato dell’Asp di Cosenza, i comuni di Cerisano, S. Marco Argentano, Spezzano Sila e S. Giovanni in Fiore. Oltre 20 medici e professionisti coinvolti: dott.ssa Rita Roberti, Dirigente medico UO Nefrologia e dialisi ASP Cosenza; Maria Vigna Dirigente medico Anestesia e Rianimazione PO Annunziata di Cosenza; Annalisa Mancuso Biologa Banca Occhi Cosenza; Gianfranco Filippelli Direttore Unità Operativa di Oncologia Medica del P.O. di Paola; Giorgio Clarizio Dirigente Scolastico IPSSS Leonardo Da Vinci, Marisa Veltri, DS del Liceo Candela di S. Marco, dott.ssa Garofalo docente per il corso di formazione dei volontari e relatrice negli incontri nelle scuole, l’ex primario del reparto di Oculistica dell’Ospedale dell’Annunziata di Cs, Aurelio Scrivano, i dott. Franco Romano, Francesco Carbone, Anna  Sposato, il dott. Francesco Gallicchio, cardiologo dell’ASP e la dott.ssa  Fiorenza Cosenza, oculista dello IAPB, l’avvocato Michelangelo Russo e il dott. Antonio Latella (presidente ASI), la dott.ssa Rosa Talarico – Dir. Unità  operativa di Oncologia Medica del P.O di Paola, il dott. Giuseppe Simone Bitonti, responsabile dell’Ufficio Igiene e Prevenzione del Distretto Sanitario di S.Giovanni in Fiore, il dott. Giovanni Tricarico, Giovanni Tiano DS  ITI-IPAA-IPSSAR-ITCG di S. Giovanni in Fiore, oltre 30 volontari coinvolti e dirigenti delle associazioni: Catia Chiappetta, Anna Belsito, Salvatore Ruffolo, Isabella Naccarato, Pasquale Ronchi, Cesare Barca, Kevin Garofalo, Maurizio Garotti, Emanuela Barone e tanti altri.

https://www.facebook.com/1356380791146835/videos/1725544957563748/

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK