Ad Altavilla Milicia si presenta la “Carta dei diritti della bambina”

Dalla nuova carta dei diritti della bambina a una comunità che la difende” è il titolo del convegno che la sezione Fidapa di Altavilla Milicia organizza in collaborazione con l’I.C.S “Mons. Gagliano” alle 10 di venerdì 3 maggio nell’aula consiliare “E. L. Damiano” di Altavilla Milicia.

Porteranno i saluti: Mariella Cirafici, presidente della Sezione Di Altavilla della Fidapa; Cettina Corallo, presidente del Distretto Sicilia; Giusy Seidita, Finance Officer BPW International; Maria Rita Lazzara, assessore comunale alla Cultura e alle Pari Opportunità; il prof. Angelo Fontana, dirigente scolastico dell’I.C.S. “Mons. Gagliano”.

Diritti negati: le spose bambine” sarà il tema sul quale disserterà Giusy Seidita, mentre l’avv. Nunzia Gullo parlerà di “Parità o disparità nella cultura del nostro paese”. Temi che serviranno ad alimentare il dibattito e a introdurre un momento atteso da molti e cioè la presentazione della nuova “Carta dei Diritti della Bambina” adottata dalla locale giunta comunale.

Coordina e introduce i lavori Cinzia Granà, referente della stessa “Carta dei Diritti” della sezione di Altavilla Milicia. Parteciperanno anche gli alunni delle quarte classi dell’istituto scolastico ospitante l’evento. Ingresso libero.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK