Open Day di Protezione civile

Il 15 maggio 2015 è stata una giornata molto bella ed impegnativa. Durante la mattinata abbiamo realizzato l’attività dedicata alle scuole intitolata- Open Day di Protezione Civile.

L’iniziativa si è tenuta presso l’istituto “Falcone -Borsellino” a Bivio Pratole di Montecorvino Pugliano, in provincia di Salerno.

Hanno preso parte alle nostre attività 30 classi dell’Istituto per un totale di 350 ragazzi tra scuola primaria e secondaria insieme al personale docente e Ata.

15 i volontari che hanno animato i nostri stand. I bambini hanno potuto svolgere piccole attività didattiche come le manovre antincendio AIB.

Esercitazione Scuola sicura 2012

Una settimana all’insegna della sicurezza e della prevenzione.

Sessanta classi dell’Istituto comprensivo “Raffaele Di Nicola” di Acerno in provincia di Salerno hanno preso parte all’esercitazione scuola sicura relativa al nostro progetto.

Dal 7 al 22 maggio le classi hanno partecipato ad un’attività formativa che si è conclusa  con un esercitazione finale il 26 maggio.

Durante l’attività in classe, i ragazzi hanno imparato le normali  procedure di evacuazione utili  durante una scossa di terremoto.

Proprio la simulazione di una scossa è stata l’attività finale, le associazioni insieme agli insegnati hanno simulato un terremoto che colpiva il territorio di Montecorvino Pugliano e Acerno; le squadre di soccorso,  supportate  da un aereo,  sono intervenute per la messa in sicurezza dei ragazzi e degli insegnanti presenti nei plessi scolastici.

All’esercitazione hanno preso parte diverse associazioni: Protezione Civile Bellizzi, Protezione Civile Comunale di Montecorvino Pugliano, ASAD Pegaso, CRS – Centro Radio Soccorso,ERA Salerno e l’Associazione Blue Sky con il0 supporto aereo .

Un ringraziamento particolare ai giovani partecipanti alle attività per la loro attenzione e partecipazione ad un tema così importante.

 

 

Estate 2012- Campo chiama Base

Inizia il 7 luglio per terminare il 15 luglio il campo scuola per ragazzi del nostro progetto “Campo chiama Base” promosso da una rete di  11 associazioni di Volontariato impegnate nell’ambito della Protezione Civile della Campania e Basilicata.

Nove giorni in località Bardaglia ad Acerno (Sa) in compagnia del capo campo e dei volontari.

Tanti i ragazzi, dai 12 ai 16 anni che si cimenteranno in questa splendida avventura: conoscere la Protezione Civile.

Durante la settimana i giovani impareranno le tecniche di primo soccorso, scopriranno come si avvista un incendio, comunicheranno con le radio fino a simulare un soccorso speleologico.

Zaino in spalla e si và una nuova avventura per imparare che si può essere volontari e cittadini attivi fin da piccoli.

La prova più importante: il palio dell’anguria, morsi di allegria e divertimento!

Ragazzi vi aspettiamo!

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK