SESTO SEMINARIO BE HELP-IS, IL LAVORO DI AIUTO CON L’UOMO MALTRATTANTE

“Il lavoro di aiuto con l’uomo maltrattante. Gestione emozionale dell’utenza”, questo il titolo del seminario di lunedì 6 maggio, il sesto del ciclo di incontri “Strumenti e metodologie per il lavoro integrato degli operatori territoriali degli ambiti sociali A02 e A04 per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere”. Il corso è rivolto agli operatori che lavorano a contatto con le vittime di violenza e si svolge nell’ambito del progetto Be Help-Is, promosso dalla cooperativa sociale La Goccia di Avellino e finanziato da Fondazione con il Sud, con l’obiettivo di rafforzare la rete antiviolenza presente sul territorio.

Il sesto dei dodici incontri che termineranno il prossimo dicembre si terrà presso il centro sociale P. Campanello a Torrette di Mercogliano dalle 15 alle 20. Le dottoresse Gabriella Petrosino e Emilia Avagliano illustreranno ai partecipanti le strategie per la costruzione di una comunicazione efficace e la gestione emotiva della stessa nel contesto lavorativo con l’utenza, attraverso esercitazioni pratiche basate sulla conoscenza del protocollo precedentemente appreso.

I contenuti del seminario saranno forniti, come sempre, con simulazioni d’aula, esercitazioni e discussioni di gruppo, brain-storming e lezione circolare, al fine di continuare il percorso formativo e di confronto, che porterà all’acquisizione di maggiori competenze relazionali e comunicative per chi opera nel campo delle politiche di contrasto alla violenza.

QUINTO SEMINARIO BE HELP-IS, COMUNICAZIONE EFFICACE E STRATEGIE RELAZIONALI

Si terrà lunedì 15 aprile, presso il centro sociale P. Campanello a Torrette di Mercogliano, il quinto seminario formativo del ciclo di incontri “Strumenti e metodologie per il lavoro integrato degli operatori territoriali degli ambiti sociali A02 e A04 per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere”, azione prevista dal progetto Be Help-is, promosso dalla cooperativa sociale La Goccia di Avellino e finanziato da Fondazione con il Sud nell’ambito del bando Donne 2017.

Nel percorso formativo a carattere teorico applicativo rivolto a chi opera nel campo delle politiche di contrasto alla violenza, vengono fornite informazioni fondamentali riguardo al fenomeno e indicatori utili per rilevarlo e verificarne la gravità. Nel quinto dei dodici incontri che termineranno a dicembre 2019, i dottori Eugenio Di Florio e Antonia Marcello illustreranno ai partecipanti il Protocollo procedurale strategicamente orientato al fabbisogno del territorio, con particolare attenzione al ruolo del professionista in relazione alla comunicazione efficace e alle strategie relazionali.

I contenuti verranno forniti ai presenti attraverso una lezione circolare durante la quale sono previsti simulazioni d’aula, brain-storming, esercitazioni e discussioni di gruppo, al fine di migliorare le capacità di interazione con il gruppo di lavoro e la predisposizione alla condivisione di idee e obiettivi comuni.

L’obiettivo generale del ciclo di seminari è quello di garantire alle vittime di violenza una risposta globale e non frammentata, lavorando ad un protocollo comune con la sinergia e la collaborazione dei diversi attori territoriali della rete antiviolenza.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK