Una storia con il sud

o sport del Baseball si basa su delle semplici regole: il lavoro di squadra, la fiducia nei propri compagni e la condivisione delle gioie e delle sconfitte. Lo sport è un grande mezzo di comunicazione, ma soprattutto è un tramite, per chi, nella vita quotidiana deve affrontare delle gravi problematiche, come le persone diversamente abili. Proprio per superare questi ostacoli, nasce il progetto di creare una squadra con atleti diversamente abili e normodotati. Il progetto “Baseball e Social” intende implementare l’autostima e l’autoefficacia dei ragazzi con disabilità, attraverso la conoscenza del proprio corpo, delle proprie abilità e potenzialità mediante il movimento, il gioco e l’attività sportiva. In questo modo, vengono promosse ed esaltate le loro capacità , in un mondo che li mette sempre di fronte a ciò che non sono in grado di fare e ciò che gli manca. Ulteriore obiettivo del progetto è la promozione della socializzazione da intendersi come integrazione sociale in un ambiente che fornisca le condizioni per nuovi e stimolanti contatti umani, che permettano al ragazzo di esprimersi e confrontarsi anche al di fuori del proprio nucleo familiare. Inoltre questo sport, aiuta i ragazzi a sentirsi parte fondamentale di un gruppo, ma allo stesso tempo, li porta a svolgere attività fisica in grandi spazi verdi, senza sentirne il peso della fatica e senza nessun tipo di barriera che li possa ostacolare.
Il risultato più visibile è l’integrazione sociale tra ragazzi normodotati e ragazzi diversamente abili; che porta alla creazione di una grande sinergia nella squadra, questo da entrambe le parti; l’esperienza ha portato ad una maturazione intellettiva ed emozionale, ma soprattutto, la consapevolezza e l’accettazione dei propri limiti, superando tutti gli ostacoli, portandoli a diventare una grande famiglia. I ragazzi hanno iniziato ad acquisire una buona autonomia nello spogliatoio e nell’ ambiente circostante; hanno potenziato l’orientamento spazio-temporale, l’equilibrio, la coordinazione e la lateralità; hanno acquisito la riflessione sull’ importanza dell’accettazione di regole e della collaborazione con gli altri.

Contatta EsperienzeCONILSUD

Per informazioni scrivi a comunicazione@fondazioneconilsud.it oppure contattaci dal form sottostante.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?

Gestisci Immagine Testata

o caricane una
Chiudi

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, EsperienzeCONILSUD.it utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy
Maggiori informazioni