Siculì. Il benessere che crea dipendenza.

Scritto e diretto da Marzia Toscano
Suono Lorenzo di Silvestro
Timelapse Leonardo Giuffrida
Vote for us at: http://www.esperienzeconilsud.it/unastoriaconilsud/2014/07/16/siculi-il-benessere-che-crea-dipendenza/
“La Catania di oggi. Una città che se non reagisci ti annienta, ti toglie la voglia di fare, di creare, ti toglie l’empatia e ti soffoca di aridità e cemento. La Catania della gente che reagisce e non si lascia sopraffare trova dei validi esponenti in due ragazzi, Carmelo, e Marcello. Il primo, Carmelo, ha vissuto tanti anni all’estero e ha potuto confrontarsi con realtà altre, nuove, piene di colori. E’ proprio in queste realtà che si insinua nella sua mente la voglia di tornare nella propria terra e fare qualcosa di attivo per lei, per coloro che le sopravvivono subendola passivamente. Il secondo, Marcello, combatte la sua battaglia privata ogni giorno per non cedere a soprusi e atteggiamenti “mafiosi” e attende che il suo amico Carmelo torni in Sicilia per mettere in pratica l’idea che li ha sempre accomunati: fare un’associazione che offra un punto di vista diverso da quello odierno. Magari che abbia una funzione anche sociale. Magari che operi all’aria aperta.
L’idea che prende forma dalla voglia di fare dei due ragazzi è stata buttata lì anni e anni prima, proprio in quella terra che tanto toglie e tanto potrebbe dare. Ma è adesso che l’idea prende forma trova forza e si concretizza in associazione. Carmelo e Marcello decidono di provare a far qualcosa per gli altri, che siano turisti, immigrati o semplici amici. Coinvolgono nel progetto anche il fratello di Carmelo, Pietro, scout e da sempre legato a problematiche sociali e ambientali. I ragazzi danno vita a “Siculì”, associazione non profit il cui scopo principale è offrire un punto di vista nuovo sulla realtà che ci circonda. Un punto di vista che si focalizza su alcune parole chiavi: ambiente, natura, attività fisica, benessere, senso civico, ecosostenibilità. Parole che a Catania stanno iniziando a essere portate alla luce da chi ha a cuore un certo tipo di vita sociale. Siculì porta in giro coloro che vogliono godere di panorami troppo spesso dimenticati, della città ferita e umiliata; Siculì offre una visione a 360 gradi del territorio siciliano creando legami e collaborazioni con altre associazioni similari e offrendosi come mezzo di aggregazione per immigrati e persone con disabilità. L’associazione pone anche l’attenzione sull’attività fisica intesa pure come semplice passeggiata alla scoperta delle città. Un punto di vista in movimento genera un’apertura mentale maggiore, aiuta a evadere e a distrarsi dalle preoccupazioni. Questo è ciò che Siculì vuole trasmettere.”
– See more at: http://www.esperienzeconilsud.it/unastoriaconilsud/2014/06/03/catania-siculi/#sthash.kqDALmlK.dpuf

Contatta EsperienzeCONILSUD

Per informazioni scrivi a comunicazione@fondazioneconilsud.it oppure contattaci dal form sottostante.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?

Gestisci Immagine Testata

o caricane una
Chiudi

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, EsperienzeCONILSUD.it utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy
Maggiori informazioni