I.O.CR.E.S.CO

Nel campo rom di Santa Maria del Pozzo, una bambina di ritorno da scuola, con uno zaino sulle spalle, si avvicina canticchiando al padre, seduto ad un tavolo. Questi, con un violino in mano, la guarda perplesso chiedendole cosa sta cantando, al che la figlia, sorridente, lo esorta a suonare e con la frase “a scuola io cresco” inizia a raccontare le esperienze vissute, le emozioni provate ed i ricordi legati al progetto I.O. CR.E.S.CO. (Innovazione e Occupazione per la Crescita Economica Sostenibile e la Coesione).

La bambina spiega (attraverso le immagini) come la realizzazione e cura degli orti sia stata un’occasione per apprendere le tecniche e l’uso delle attrezzature per il giardinaggio, la tecnica del compostaggio, i metodi e l’importanza di un’agricoltura ecologicamente sostenibile.

La realizzazione in classe di percorsi didattici e laboratoriali di drammatizzazione, fotografia, narrazione, disegno e riutilizzo creativo dei materiali usati, ha contribuito allo sviluppo di un pensiero critico in merito alle implicazioni del progresso tecnologico per l’ecosistema terrestre, all’utilizzo responsabile delle risorse ambientali, al tema del ciclo integrato dei rifiuti.

Ricorda con entusiasmo le giornate di animazione nei parchi e nei giardini di Napoli, grazie alle quali, attraverso giochi motori, musicali e da tavolo ha potuto sperimentare modalità positive di stare insieme ad altri bambini negli spazi pubblici, migliorando, in tal modo, la qualità del suo tempo libero e facendo valere il proprio diritto a giocare e socializzare in ambienti sani.

Ed infine, racconta la bambina, la sua partecipazione e quella dei suoi compagni, al flash mob organizzato dalla N:EA a Ponticelli dove sono stati scritti, ballati, recitati e cantati gli appelli per la raccolta differenziata e dove proprio lei ed i suoi compagni, anch’essi rom, hanno ricevuto elogi e approvazione da parte del Comitato organizzatore e dai responsabili della società per la raccolta dei rifiuti (ASIA) per aver condiviso, con altri bambini napoletani, l’impegno per una società migliore.

Contatta EsperienzeCONILSUD

Per informazioni scrivi a comunicazione@fondazioneconilsud.it oppure contattaci dal form sottostante.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?

Gestisci Immagine Testata

o caricane una
Chiudi

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, EsperienzeCONILSUD.it utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy
Maggiori informazioni